creazione del marchio          



Toscana promozione


Creato da Sergio Bianco
per l'Agenzia di Promozione
Economica della Toscana, il Giglio alato
rispecchia lo spirito della missione:
promuovere la Toscana nel mondo.
Il Giglio e il Pegaso della Regione Toscana,
icone già presenti nel cuore delle persone,
sono stati elaborati
fino a formare un segno unico.
Il giglio campeggia entro uno scudo
e da esso fuoriesce illuminato da luce solare.
Testa, criniera e ala del mitico destriero
si contrappongono fino a disegnare la sagoma del giglio stesso.
L'occhio centrale che delinea le ali
è il fulcro dove si concentra l'attenzione.
La disposizione speculare dei tratti
positivi e negativi si interrompe,
nella costruzione dello scudo,
secondo la regola delle simmetrie infrante.
Il Marchio si protende così in modo dinamico
e il simbolo tradizionale del giglio
rivela una nuova identità e una nuova natura,
diventa un messaggero alato che spicca il volo
per promuovere la cultura toscana nel mondo.