creazione del marchio          



Strada del Vino - Terre di Arezzo


Il Marchio, creato nel nome
e nel segno da Sergio Bianco,
è una ruota intorno alla quale è inserita
la definizione dell'Impresa.
Il Nome identifica la Provincia di Arezzo
stabilendo, attraverso l'uso
di un termine antico quali "terre",
un legame profondo con le radici culturali,
la natura e il paesaggio.
La strada del vino è, infatti, un percorso
che abbraccia anche l'aspetto culturale
e artistico del territorio della Provincia Aretina.
L'idea del percorso è espressa dalla ruota,
elemento di grande rilevanza
nella storia della civiltà.
Nel cuore della nostra ruota
campeggia la sagoma di un bicchiere,
la cui parte superiore è ripetuta in rotazione
fino a formare le parti vuote
che appaiono tra i raggi.
Tali parti sono simili a scudi,
segno ulteriore di unione e di difesa.
La composizione circolare, infine,
riporta alla mente il concetto della tavola
intesa come luogo sacro
dove riunirsi e ritrovarsi.