creazione del marchio          



Museo del Sigillo


Il Simbolo, creato da Sergio Bianco
per il Museo del Sigillo di Spezia,
comprendente una delle più importanti
collezioni del mondo,
è composto da quattro "S"
intrecciate e rovesciate in armonia
con il significato della matrice.
La lettera "S", iniziale di Sigillo e di Spezia,
fa capire anche ai non esperti in materia
la funzione della matrice che dà vita,
dall'incisione rovesciata,
alla forma speculare del simbolo impresso.
Questo particolare fa luce
sulla natura della collezione che raccoglie,
a partire dal IV millennio a.C.,
le matrici originali da cui sono tratte
le impressioni su argilla o ceralacca.
L'inclinazione del Simbolo ricorda
la naturale imprecisione del Sigillo apposto.
Le quattro "S" rappresentano i punti cardinali
e evocano la diversa origine dei pezzi raccolti.
E' quindi contemporaneo il Simbolo creato,
così come furono contemporanei
i Sigilli creati da quegli uomini del passato,
al fine di lasciare attraverso i secoli
il segno della propria Impresa.